Katia Longoni vive e lavora a Verona.
Dimostra di avere attitudini al disegno molto presto, incoraggiata dall’atmosfera creativa che ha sempre respirato tra le pareti di casa.
Crescendo ha sviluppato una sensibilità profonda verso ciò che la circonda, trovando nel creare una sorta di antidoto magico che la porta alla scoperta di nuove percezioni.

L'arte di Katia Longoni è un viaggio tra passato e presente della pittrice, ma che esce anche dai binari delle sue esperienze personali diventando sempre più accessibile a chiunque osservi le sue opere ritrovandosi ad identificarsi in esse, perché le emozioni di una vita non sono altro che universali e possono unire realtà diverse. Realtà che trovano espressione nelle protagoniste dei suoi quadri, le Anime Coraggiose.
Nei suoi studi, fino ad oggi, ha trovato l’espressione artistica più conforme nel genere figurativo.
Il volto umano, con particolare attenzione allo sguardo, è il soggetto dal quale l’artista sprigiona la sua massima espressione artistica, la sua raffigurazione realistica accostata ad elementi astratti o surreali dà voce ai suggerimenti dell’inconscio, ricreando ambientazioni oniriche e talvolta fiabesche.
La sua attrazione per le linee curve e femminili esprime un continuo divenire, riportando alla luce la bellezza che si cela anche dietro le cicatrici dell’esistenza, come a voler catturare le metamorfosi della realtà.
La forza destabilizzante dell’opera di Katia Longoni porta lo spettatore a compiere un viaggio nella tradizione della rappresentazione occidentale. L’artista apre le porte del suo universo creativo, lo racconta, rendendolo quasi tangibile.
Come se le figure dipinte volessero uscire dalla loro realtà, dai loro confini e volessero afferarci per mano, in una sorta d’invito alla identificazione con essi, per meglio avvicinarsi a quella realtà, per compiere un’autoanalisi profonda della nostra evoluzione interiore.
Cicatrici, Smarrimento, Empatia, Rinascita, Volontà, sono alcuni dei sentimenti che la Longoni imprime nelle sue opere. Sentimenti forti, contrastanti che scuotono l’anima.

METAMORFOSI ARTISTICHE

Con la sua arte Katia Longoni intende rappresentare uno specchio, rappresentando ciò che la Donna riflette in esso. La Donna è camaleontica, e non si stanca di mutare perchè semplicemente è nella sua natura.
Siamo tutti esempi diversi di vita e ogni singola diversità cela una gamma di sfumature che a loro volta mutano in continuazione.

Come Totem, si possono collezionare le opere Metamorfosi che più ci attraggono, come amuleti, obiettivi da raggiungere piuttosto che traguardi raggiunti e da mantenere, favole moderne da tramandare.

ESPOSIZIONI

2018    “Art Shopping Carrousel du Louvre” - Fiera d’arte contemporanea - Parigi

2018    “Arte Milano 2018 - The Factory” - Fabbrica del Vapore - Milano

2018    “London Art Prize - Great Master” - Brick Lane Gallery – Londra

2018    “Quando l’opera d’arte veste l’anima” - Performance - Ateliér Manufatto - Verona

2018    “Anime Coraggiose” - Mostra personale – Ateliér Manufatto - Verona

2017    “Magister Artis” - Complesso Museale di San Giovanni Battista - Cava dè Tirreni

2017    “Arte a Palazzo” - Galleria Farini Concept - Palazzo Fantuzzi – Bologna

2017    “Friendship” - Arte Borgo Gallery presso l’Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto - Roma
2017    “Arte Salerno 2017” - Associazione Artetra - Direttore Artistico Vittorio Sgarbi 

2017    “Milan Biennial of Art” – M.A.D. Gallery - Milano
2017    “Creaciones” - Gran Canaria Art Gallery - Las Palmas
2017    “Todos Los Colores del Arcoiris” - Gran Canaria Art Gallery - Las Palmas
2017    “Premio Artista Internazionale 2017” - Gran Canaria Art Gallery - Las Palmas
2017    “Art Parma Fair” selezionata al Contest Biancoscuro Winter 2017
2017    “Carnaval en Las Palmas” - Gran Canaria Art Gallery - Las Palmas
2016    “Magica Atmosfera dell’Arte” - Gran Canaria Art Gallery - Las Palmas

2016    “Sfumature introspettive” - Arte Borgo Gallery - Roma
2016    “Passaggi in laguna” - Palazzo Priuli Bon - Canal Grande - Venezia
2016    Mini personale “Colori” - Sala Birolli - Verona
2014    Mini personale organizzata da Artèvit - Verona

  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle

© 2016 by Longoni Katia